ROMANZIERE VELTRONIDE

by on September 12, 2012

 

SIESTA  olio su tela lunare di Facinosus optimus . Protetto da LA DEA  dell?ARTE

SIESTA olio su tela lunare di Facinorosus optimus . Protetto da LA DEA dell'ARTE

 

Lunare ci spedisce:

Protesto per tutta l’attenzione al Veltroni scrittore! Maledetto Veltronide! Non hai ancora rotto abbastanza? Non dovevi andare in Africa? Non dovevi andare sulla luna? Non dovevi cascare sulla testa di qualcuno visto che sei (a mio illuminato parere, al parere di un rozzo, incolto essere per nulla parte della luminosa società civile e quindi un incivile e felicissimo di essere incivile) uno stronzo malcagato da un uccello che adesso si è pure messo a occupare lo spazio mediatico dello scrittore.  VELTRONIDE scalmanato et malnato (sempre a parere di un rozzo incivile e felice di esserlo) VAI IN AFRICA, VAI NEL’AFRICA PIU’ INTERNA, VAI DOVE BIVACCANO LA MALARIA E LA DISSENTERIA E ATTIRA SU DI TE TUTTI I MOSCERINI, I VERMI, LE MALARIE, LE FEBBRI, LE AFTE, LE PUSTOLE, I BUBBONI,  I VIRUS   DEL CONTINENTE.
ATTIRALI TUTTI A MORSICARE LE AMARE E VELENOSE CARNI VELTRONIDI,
LIBERA I POVERI AFRICANI DALLA MALARIA , DALLA FILOSSSERA, DALLA PESTE BUBBONICA
PASSA LA VITA A CAGARE DISSENTERIA

AMEN.

Naturalmente visto che mi hanno condannato a girare in eterno su uno sputnik a fare le cronache lunari ecco che vi riferisco del nostro lunare veltronide perché anche qui ne abbiamo uno che ha pubblicato un romanzo dal titolo IL VELTRONIDE  di cui ha parlato il giornalista MASSIMILIANO PANARARI (anche sulla luna ne abbiamo uno.) Ma ecco cosa scrive il lunare MASSIMILIANO PANARARI sul VELTRONIDE Lunare che guarda caso è oggidì (con l’accento sulla i) sindaco della Roma lunare dove al Circo Massimo si corre sulle bighe e al Colosseo mandano i MASSIMILIANO PANARARI e i VELTRONIDI a combattere con le fiere bestie della luna selvaggia affinché se li sbranino questi VELTRONIDI et  MASSIMILIANi PANARARI e se li pappino tutti ossa comprese mentre sugli spalti il popolo esulta e col gesto di Face book all’ingiù e urla “Mangiate i Veltronidi! Mangiate i Veltronidi!”

Ma purtroppo è solo un sogno!

Anche qui sulla luna, in doloroso esilio sulla faccia nascosta della luna, cacciato dall’imperatore Mani pulite, dalla matrigna Italia civile, dalla corte Espress-repubbbbblikk e dai Girotondi, quadrimurti infernale non è più tempo di Collossei e sbranamenti di Veltro nidi, Crumperiadi, Parriettttt, bandere e Berlinguere.

Riferirò ma da domani per favore. La mia dose di parriet, cruimperiadi, Strunz, soviet, brillantine, bandere, bettoniere, veltonere, berlinguere, repubblichere, girotondere, è colma.

IL VOSTRO LUNARE

Leave your comment

Required.

Required. Not published.

If you have one.