MEA CULPA SU MORAVIA

by on September 13, 2012

 

TORINO . LA LUCE DELLA TERRA DORA LE CIME DELLA CITTA'   Museo lunare STRUNZ  e STRUNZI

TORINO . LA LUCE DELLA TERRA DORA LE CIME DELLA CITTA' Museo lunare STRUNZ e STRUNZI

 

Parla Elfo

Curaro ha scritto contro la scrittrice Dacia Maraini, contro l’ex sindaco Chiamparino, contro la signora Bresso e contro lo scrittore Alberto Moravia. Nello scritto l’ex-sindaco e l’ex-governatore appaiono un tantino superficiali ma, insomma, tra i tanti meriti e le tante superficialità ci sta pure questa. Mi spiace che Moravia appaia invece come teleguidato dal suo uccello.

Anche se nell’occasione molti lo pensarono, anche se fu così, bisogna pur ricordare la grande generosità dello scrittore Moravia e dell’uomo Moravia. In altra occasione e sempre in merito al premio Formentor,  Moravia fece il possibile e l’impossibile per favorire  Gadda il suo inedito La Cognizione del dolore. Fece l’impossibile, ci riuscì e forse senza quell’impossibile il premio (meritatissimo) non sarebbe arrivato.

Naturalmente non c’è paragone tra La Cognizione del dolore uno dei pochi capolavori della letteratura italiana del secolo scorso e il romanzo della Maraini. Come non c’è paragone fra lo scrittore Gadda e la scrittrice Maraini.

E forse anche fra l’essere umano Gadda e l’umana Maraini.

Leave your comment

Required.

Required. Not published.

If you have one.